Adozione dell’accordo sul distacco dei lavoratori al Parlamento europeo [fr]

Il 29 maggio 2018, Il Parlamento europeo ha adottato a larghissima maggioranza l’accordo riguardo alla revisione della direttiva relativa al distacco dei lavoratori, ponendo fine a una procedura lanciata a marzo del 2016.

Il testo adottato riprende le principali posizioni sostenute dalla Francia. Prevede in particolare l’applicazione del principio della parità di retribuzione per lavoro di pari valore sullo stesso posto di lavoro, la limitazione della durata del distacco a 12 mesi al massimo e il rafforzamento della lotta alle frodi.

Gli Stati membri dispongono da adesso di due anni per applicare le nuove disposizioni della direttiva. La ministra del Lavoro, Muriel Pénicaud, ha assicurato di volerle applicare “al più presto”.

Ultime modifiche: 30/05/2018

Su della pagina