Cooperazione Montagna (Aosta, 22/11/2018) [fr]

Incontro tra il generale Pierre-Joseph Givre, comandante della 27e Brigade d’infanterie di montagna, con il generale Salvatore Radizza, comandante del Centro Addestramento Alpino.

Il 22 novembre 2018, il generale Pierre-Joseph Givre, comandante della 27e Brigade d’infanterie di montagna si è recato ad Aosta su invito del generale Salvatore Radizza, comandante del Centro Addestramento Alpino.

Una mattinata di lavoro fruttuosa ha permesso di evocare, oltre alle numerose cooperazioni già esistenti, nuove possibilità di addestramento comune in montagna tra il Centro di Aosta e il suo omologo dall’altro lato della frontiera, l’Ecole militaire de haute montagne (EMHM) di Chamonix.

Gli Alpini francesi e gli Alpini italiani condividono infatti, tra paesi vicini, le stesse problematiche tecniche di addestramento in un ambiente naturale difficile ed esigente.

Gli Alpini francesi ed italiani sono impegnati da numerosi anni in una strettissima cooperazione, e i due alleati si sono dotati di uno Stato Maggiore non-permanente di brigata alpina franco-italiana, che permette una previsione congiunta in operazioni esterne sotto il comando unico, come è già avvenuto in Libano nel 2016.

Ultime modifiche: 28/11/2018

Su della pagina