Giovanni Castellucci, Cavaliere della Legione d’Onore [fr]

Catherine Colonna, Ambasciatrice di Francia in Italia, ha insignito giovedì 10 novembre a Palazzo Farnese Giovanni Castellucci, amministratore delegato di Atlantia, del titolo di Chevalier dans l’ordre de la Légion d’Honneur (Cavaliere della Legione d’Onore).

L’Ambasciatrice Colonna ha ripercorso le tappe manageriali di Giovanni Castellucci : dalla sua prima impresa di veleria, da BCG a Barilla e ad Atlantia, un “imprenditore nell’anima”, un “esperto” della relazione interculturale tra Francia e Italia.

Un percorso dove il legame con la Francia è subito forte, sul piano sia professionale sia personale : in effetti, dal 1988, vivrà per tre anni a Parigi, lavorando presso il Boston Consulting Group e imparando molto sulla Francia, le sue imprese e il suo modo di funzionare.

L’Ambasciatrice ha infine reso omaggio alla proficua azione di Giovanni Castellucci a favore della solidità e della ricchezza delle relazioni economiche italo-francesi. Fine negoziatore, si interessa alla Francia anche come paese dove investire : Atlantia, associato a EDF Investissements, ha appena vinto la gara d’appalto per la privatizzazione dell’aeroporto di Nizza-Costa Azzurra. G. Castellucci è inoltre membro del Consiglio d’affari italo-francese creato durante il XXX vertice bilaterale tenutosi a Lione nel 2012.

Nel ringraziare l’Ambasciatrice Colonna, Giovanni Castellucci si è detto onorato per il conferimento dell’onoreficenza che assume per lui un valore particolare, la Francia essendo da sempre molto importante. Si è detto felice nel “poter constatare che la sfortunata vicenda dell’Ecotaxe non ha lasciato sentimenti negativi, un motivo di grande soddisfazione, così come non li aveva lasciati in noi che avevamo potuto apprezzare la grande serietà e dirittura della Pubblica Amministrazione francese”. Ha concluso ritenendo questo riconoscimento “un incoraggiamento a rafforzare ulteriormente l’asse franco-italiano”.

JPEG

Foto : Matteo Piscitelli

Ultime modifiche: 11/11/2016

Su della pagina