Iraq: comunicato di Jean-Yves Le Drian, Ministro dell’Europa e degli Affari Esteri (8 gennaio 20) [fr]

La Francia condanna gli attacchi perpetrati questa notte dall’Iran in Iraq contro i siti della Coalizione contro Daech. Reitera la sua solidarietà nei confronti dei suoi alleati e partner nella Coalizione, nonché il suo impegno per la sovranità e la sicurezza dell’Iraq.

La priorità si rivolge più che mai alla de-escalation. Il ciclo di violenze si deve interrompere. La Francia rimane da parte sua determinata a lavorare per la distensione delle tensioni. È in contatto con l’insieme delle parti interessate per favorire la prudenza et la responsabilità.

La Francia ricorda l’importanza del proseguimento della lotta a Daech, nel pieno rispetto della sovranità dell’Iraq.

Ultime modifiche: 20/02/2020

Su della pagina