Operazione congiunta di Polizia (Marsiglia-Imperia) : un successo della Cooperazione giudiziaria franco-italiana (21 gennaio 2020) [fr]

Un lavoro d’indagine condotto congiuntamente dagli investigatori francesi della Sûreté départementale e italiani della Squadra Mobile d’Imperia ha permesso l’arresto di sei persone residenti in Francia impegnate in azioni in Italia per rubare carte di credito.

Si tratta di una prima iniziativa europea: questa indagine transfrontaliera verteva infatti su reati ordinari, non di terrorismo o di criminalità organizzata.

La Squadra d’investigazione comune è stato istituita nell’ottobre 2019 dalla Procure di Marsiglia e di Imperia. La creazione di questa Squadra favorisce anche un percorso giudiziario rapido: in questo caso l’indagine è durata tre mesi e si è potuto procedere ad un giudizio immediato.

Ultime modifiche: 22/01/2020

Su della pagina