Quarta edizione del Forum di Parigi per la Pace [fr]

Come ogni anno dal 2018, al Forum di Parigi per la Pace si radunano capi di Stato, rappresentanti di organizzazioni internazionali o della società civile internazionale, ministri, dirigenti di aziende e personalità impegnate. A Parigi, in presenza o tramite una piattaforma interattiva, dall’11 al 13 novembre, lavoreranno insieme per individuare soluzioni per superare le divisioni sociali accentuate dalla crisi sanitaria e promuovere una ripresa economica inclusiva e solidale.

La vicepresidente degli Stati Uniti sarà l’ospite d’onore di questa quarta edizione.

Il Forum di Parigi per la Pace rientra nella dinamica avviata dal Presidente della Repubblica francese mentre, già nel 2018, ribadiva l’importanza del multilateralismo.
L’azione collettiva, declinata in 3 assi, deve permettere di affrontare le sfide globali attuali:

  • Obiettivi: promuovere la cooperazione internazionale e l’azione collettiva per un mondo in pace;
  • Mezzi: presentare, confrontarsi e portare avanti soluzioni concrete e innovative;
  • Ambizioni: rafforzare, reinventare o creare nuove regole, norme e buone pratiche.

Ridurre le divisioni sociali e preparare il mondo post-Covid

Il programma del Forum è strutturato in modo da favorire un dialogo aperto. I dibattiti e i confronti, sia a Parigi sia tramite la piattaforma interattiva, si organizzeranno attorno alle seguenti priorità:

  • rafforzare i dispositivi di governance mondiale in ambito sanitario;
  • riaffermare gli impegni presi a favore della protezione dei beni mondiali;
  • ridurre il deficit di solidiarietà Nord-Sud che mette in pericolo la risoluzione congiunta dei problemi globali;
  • ridurre il divario sociale tra le élite e il grande pubblico e promuovere una maggiore inclusione.

Il programma è disponibile sul sito del Forum di Parigi per la Pace

Potete partecipare alla quarta edizione del FFP registrandovi sulla piattaforma interattiva

80 progetti selezionati per l’edizione 2021

Ogni anno, vari progetti che propongono soluzioni concrete alle sfide mondiali vengono presentati e sostenuti nello Spazio delle soluzioni del Forum.

Avviato a marzo 2021, il bando ha permesso di raccogliere centinaia di proposte provenienti da ogni ambito: ONG, imprese, organizzazioni internazionali, Stati, collettività locali ecc.

Nel 2021, il Forum di Parigi per la Pace continua a porre i Paesi del Sud al centro delle sue preoccupazioni sostenendo circa 30 progetti che coinvolgono l’Africa, l’America del Sud, l’Asia del Sud e il Medio Oriente. Il 60% dei progetti scelti dal comitato di selezione vengono implementati su vari continenti allo stesso tempo.

Si ricollegano a tematiche varie:

  • parità tra uomini e donne;
  • governance globale in ambito sanitario ;
  • protezione degli spazi comuni: oceani, ambiente, spazio, biodiversità;
  • lotta alle fake news e alle minacce contro la stampa;
  • lotta alla crisi nata dall’epidemia di Covid-19;
  • protezione della sfera pubblica in tempi di Covid-19 ;
  • riforma del capitalismo tramite l’economia ad impatto;
  • potenziamento della cooperazione Sud-Sud ;
  • governance del mondo digitale.

Scoprite i progetti selezionati per l’edizione 2021

Ultime modifiche: 15/11/2021

Su della pagina