Riunione del comitato di direzione della French Tech Hub Milano [fr]

L’ambasciatore di Francia in Italia, Christian Masset, ha presieduto lunedì 27 novembre a Palazzo Farnese una riunione del Comitato di direzione del French Tech Milano, un anno dopo il riconoscimento ufficiale dell’Hub italiano.

La riunione ha permesso di fare il bilancio del primo anno di esistenza dell’Hub, consacrata principalmente alla promozione dell’ecosistema francese delle startup in Italia e di adottare un programma per l’anno 2018 : organizzazione di un evento sul capitale di rischio a Milano nel 1° semestre 2018, incontro del French Tech Hub Milano con una personalità della Tech, partecipazione del French Tech Hub Milano al comitato di direzione di un festival di startups organizzato dalla Camera di commercio e industria Francia-Italia e infine proseguimento del programma YEI Franci@StartUp.

Per la promozione della French Tech, sono intervenuti Vincent Guitton, ministro consigliere per gli affari economici dell’ambasciata, Patrizia Galbiati, capo del settore Tech e servizi di Business France Italia, Tiffany Ziller, addetta ricerca e innovazione, e Philippe Berdou, capo settore attrattività ed export presso il Ministero francese dell’Europa e degli Affari esteri.

Le imprese (360 Capital Partners, Dassault Systèmes, Equinix, Invitalia Ventures, LVentures Group, OVH, Pi Campus, Splio, Translated e Qwant), le associazioni (Netcomm e Italia Start-up), il presidente della CCI Francia Italia, Denis Delespaul, e il presidente del comitato Italia dei CCEF, Marcel Patrignani, hanno poi evocato le leve dello sviluppo della French Tech in Italia e degli scambi franco-italiani nel digitale.

L’incontro ha permesso di mettere in luce le numerose piste di cooperazione franco-italiana nel settore del digitale, in particolare per la promozione della French Tech in Italia.

Ultime modifiche: 30/11/2017

Su della pagina