Terrazza [fr]

Questa terrazza era utilizzata come tribuna per ammirare le corse di cavalli o di asini in via Giulia, in particolare durante le feste del Carnevale, e per assistere alle feste notturne organizzate sul Tevere.

Essa collegava il Palazzo direttamente al palazzetto d’Odoardo, un padiglione che dava sul giardino, in cui lui poteva sottrarsi alla vita di corte. Questa terrazza finiva in origine con una loggia che dava sul Tevere.

Ultime modifiche: 19/12/2018

Su della pagina