Visita a Ispra e a Varese [fr]

Il 15 febbraio Il Console generale ha fatto una visita al Centro comune di ricerca della Commissione europea a Ispra, Varese. Circa 180 ricercatori e impiegati dell’amministrazione francesi (su 2 000 persone in totale) lavorano in questo centro di ricerca europeo, il terzo sito più importante della Commissione europea dopo quelli di Bruxelles e di Lussemburgo. Il centro ha l’incarico di fornire una perizia e un’analisi scientifica indipendente per illustrare i lavori del legislatore europeo in molteplici settori, in particolare sulla protezione e la sicurezza dei cittadini. Il Console generale ha visitato in particolare il laboratorio di analisi strutturali, che lavora sulla resistenza degli immobili ai terremoti e agli attentati terroristici, per contribuire a definire delle norme comuni europee in questo campo, e il centro di gestione dei rischi, che sostiene la Commissione e i Paesi membri nella concezione dei dispositivi di analisi e di gestione dei rischi naturali, industriali o criminali.

Questa trasferta è stata completata da degli incontri istituzionali nel capoluogo, con il Prefetto, con il nuovo Sindaco di Varese e con i responsabili delle sedi locali della Camera di Commercio e di Confindustria, i quali hanno sottolineato il dinamismo delle relazioni con la Francia.

Ultime modifiche: 17/02/2017

Su della pagina