Visita a Roma del ministro dell’economia e delle finanze francese [fr]

Il ministro dell’economia e delle finanze francese, Bruno le Maire, ha incontrato a Roma il 1º agosto il vice-presidente del consiglio e ministro dello sviluppo economico, del lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio e il ministro dell’economia e delle finanze Giovanni Tria.

Il ministro dell’economia e delle finanza francese, Bruno le Maire, ha incontrato a Roma il 1º agosto il vice-presidente del consiglio e ministro dello sviluppo economico, del lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio e il ministro dell’economia e delle finanze Giovanni Tria durante due riunioni che si sono susseguite per trattare di temi di interesse bilaterale ed europei, e per rilanciare le relazioni bilaterali in ambito economico, industriale e finanziario.

Bruno le Maire ha constatato che vi sono numerosi punti di convergenza tra Francia e Italia. I due paesi condividono la stessa ambizione per lo sviluppo di una strategia industriale più ambiziosa e i ministri sperano di poter lavorare congiuntamente sull’innovazione industriale, e in particolare sull’inteligenza artificiale e sulle tecnologie microelettroniche.

I due paesi condividono l’obbiettivo di adottare, prima della fine dell’anno, le proposte della Commissione Europea sulla fiscalità digitale. Riguardo la costruzione navale, hanno ribadito l’impegno da parte dei due governi per implementare la road map sui Chantiers de l’Atlantique (Cantieri dell’Atlantico) e l’alleanza tra Naval Group e Fincantieri.

Avec Luigi di Maio
Avec Luigi di Maio
Avec Luigi di Maio
Avec Luigi di Maio
Avec Giovanni Tria
Avec Giovanni Tria
Avec Christian Masset
Avec Christian Masset
Avec l'ambassadeur et les conseillers
Avec l’ambassadeur et les conseillers
Lors d'un point de presse au Palais Farnèse
Lors d’un point de presse au Palais Farnèse
Lors d'un point de presse au Palais Farnèse
Lors d’un point de presse au Palais Farnèse
Lors d'un point de presse au Palais Farnèse
Lors d’un point de presse au Palais Farnèse

Ultime modifiche: 14/09/2018

Su della pagina