Visita del Ministro dell’Europa e degli Affari esteri, Jean-Yves Le Drian, a Washington il 13 e 14 novembre 2019 [fr]

Jean-Yves Le Drian, ministro dell’Europa e degli Affari Esteri, sarà a Washington, negli Stati Uniti, il 13 e il 14 novembre 2019.

In questa occasione, Jean-Yves Le Drian parteciperà ad una riunione ministeriale della Coalizione internazionale contro Daesh, riunione richiesta dalla Francia in seguito agli sviluppi occorsi nel nord-est della Siria in queste ultime settimane. Il ministro si coordinerà attentamente prima di questa riunione con i nostri partner europei che vi partecipano.
Il ministro ricorderà l’importanza per la Coalizione di continuare a mobilitare i mezzi militari e civili indispensabili per ottenere la disfatta duratura di Daesh, mentre le ultime operazioni di riconquista del territorio in mano a questa organizzazione terroristica in Siria sono terminate nel marzo 2019. Il ministro sottolineerà che tutte le iniziative unilaterali in grado di rimettere in discussione questo obiettivo acquisito di una disfatta duratura di Daesh devono essere evitate e che tutti i membri della Coalizione hanno il dovere di raggiungere uno stretto coordinamento in questo ambito.

Jean-Yves Le Drian evocherà anche la questione essenziale del perdurare della detenzione sicura e duratura dei combattenti di Daesh, che nulla deve rimettere in discussione, e la necessità che i crimini che hanno commesso in Iraq e in Siria non restino impuniti. Ricorderà l’importanza per la Coalizione di mantenere il proprio sforzo per la stabilizzazione dei territori liberati da Daesh, soprattutto accanto all’Iraq, e la posizione della Francia in termini di rifiuto di ogni sostegno alla ricostruzione dei territori sotto il controllo del regime siriano o alla ridistribuzione forzata dei rifugiati siriani.

Il ministro parteciperà anche, con numerosi suoi partner regionali e internazionali, ad una riunione sul processo politico siriano, il cui rilancio è indispensabile per un’uscita duratura dalla crisi in Siria.
Il ministro si tratterà infine, a margine di questa riunione della Coalizione con il suo, omologo americano, il Segretario di Stato Mike Pompeo, per evocare le priorità dei rapporti bilaterali franco-americani.

Ultime modifiche: 14/11/2019

Su della pagina